CHI SONO

Tutte le socie, a qualunque categoria appartengono, assumono la denominazione di "Benemerite".

QUANDO NASCONO

Ufficialmente, l'11 dicembre 1995, in occasione degli auguri natalizi, come idea...da sempre, per coinvolgere l'altra metà del cielo nella vita del Carabiniere.

COME OPERANO

Costituiscono "Gruppi" al femminile, nel cui ambito viene nominata una "coordinatrice" che opera in stretta intesa con il Presidente della Sezione di riferimento.

COME SI PROPONGONO

Affiancano la loro attività a quella svolta dalla Sezione; in particolare, nel sociale con visite e assistenza a malati, anziani, handicappati, orfani e, inoltre, nell'ambito culturale, ricreativo, turistico.

COME SI VESTONO

Per le socie effettive:

  • tailleur blèu (o giacca e pantaloni);
  • camicia azzurra con cravatta sociale;
  • copricapo di foggia militare con granata e gradi;
  • basco o altro copricapo -con granata e gradi- per le Socie che, durante il servizio attivo, hanno fatto parte dei Reparti Mobili o Speciali dell'Arma ove quel particolare indumento sia in dotazione;
  • sopracolletto con alamari (nelle manifestazioni ufficiali);
  • mantella di colore blèu con fodera in tinta d'inverno;
  • borsa, scarpe e calze blu;

Per le socie familiari e simpatizzanti:

  • tailleur blu (o giacca e pantaloni);
  • foulard ANC con logo in metallo;
  • copricapo di foggia militare con logo ANC;
  • mantella di colore blèu con fodera in tinta d'inverno;
  • borsa, scarpe e calze blèu;
  • camicia azzurra con cravatta sociale;

UNIFORME ESTIVA PER SOCIE

Nei mesi estivi, l'uso della camicia a maniche corte, è consentito, come per gli uomini anche per le donne, solo in situazioni operative.
In caso di manifestazioni ufficiali in cui è prevista l'uniforme di rappresentanza, è d'obbligo il tailleur.




Consiglio Nazionale del 05/05/2011