Il consiglio delibera l'adozione delle uniformi come di seguito indicato:

  1. IN OGNI OCCASIONE
  2. Per tutti i Soci: (.)
    • giacca blu, pantaloni grigio scuro, camicia azzurra;
    • nel periodo estivo è consentita la sola camicia azzurra;
    • cravatta sociale, logo dell'Associazione al taschino;
    • distintivo sociale all'occhiello (facoltativo);
  3. NELLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI
  4. Per i Soci effettivi: (..)
    • copricapo a busta con granata e gradi;
    • basco o altro copricapo – con granata e gradi – per i Soci che, durante il servizio attivo, hanno fatto parte dei Reparti Mobili o Speciali dell’Arma ove quel particolare indumento sia in dotazione;
    • sopracolletto con alamari e granate.
    Per le Socie effettive:
    • tailleur blu (o giacca e pantaloni);
    • camicia azzurra con cravatta sociale;
    • copricapo di foggia militare con granata e gradi;
    • basco o altro copricapo – con granata e gradi – per le Socie che, durante il servizio attivo, hanno fatto parte dei Reparti Mobili o Speciali dell’Arma ove quel particolare indumento sia in dotazione;
    • sopracolletto con alamari (nelle manifestazioni ufficiali);
    Per i Soci familiari, i Soci benemeriti non provenienti dall’Arma e i Soci simpatizzanti:
    • copricapo tipo baseball blu con logo dell’Associazione;
    • sopracolletto con «minilogo» sul bavero.
  5. BENEMERITE (:.)
  6. Per le Socie familiari e simpatizzanti:
    • tailleur blu (o giacca e pantaloni);
    • foulard ANC con logo in metallo;
    • copricapo di foggia «militare» con logo;
    • mantella di colore blu con fodera in tinta d’inverno.
  7. VOLONTARIATO
    • dì protezione civile: come da delibera del Consiglio nazionale 15.12.2005 disposizioni a parte impartite dal SECOV;
    • generico: uniforme sociale di cui ai precedenti paragrafi con le varianti: bracciale «volontariato» sulla manica sinistra e copricapo tipo baseball blu con logo dell'Associazione.

(.) I Soci effettivi in attività di servizio intervengono alle manifestazioni in uniforme sociale o di servizio.
(..) Il copricapo a busta ed il sopracolletto di panno, con alamari, sono conformi ai modelli di cui al Regolamento n.162 in data 02.02.1950.
I Soci effettivi, che abbiano prestato servizio nell’Arma dei Carabinieri, pur non essendo Carabinieri, portano sul copricapo e nel sopracolletto distintivi, mostrine e gradi dell’Arma o Corpo di appartenenza.
I Soci effettivi, che abbiano prestato servizio nell’Arma dei Carabinieri per poi transitare in altre Arme, Corpo o servizio portano solo i gradi conseguiti nell’Arma dei Carabinieri.
(:.) Tutte le Socie, a qualunque categoria appartengano, assumono la denominazione di “Benemerite”.